STIG



clienti

Tra gli obiettivi dell’IMPTEC assume particolare importanza la soddisfazione del cliente.

Le offerte di riqualificazione degli impianti termici e della loro integrazione con le fonti rinnovabili (solare e geotermico) sono centrate sull’ottenimento di effettive economie sulla spesa storica e la riduzione dell’inquinamento atmosferico.

L’OFFERTA IMPTEC “RISPARMIO” NEL CIVILE

AMMINISTRATORI

“CITIA –IMPTEC ha costituito il servizio di Energy – manager per gli amministratori di condomini.

La rete di imprese – studi – professionisti del management energetico organizzata in CITIA www.citia.pr.it sono in grado di analizzare le situazioni energetiche con verifiche sui dati storici e modelli di impianti appositamente studiati per il fabbisogno energetico degli edifici e per ridurre la spesa energetica.

Supportando così l’attività complessa dell’amministratore, imptec, tramite il signor bianchi,presidente della esco regionale, Nuova Energia Cna, e socio della Imptec, e’ impegnata con l’Anaci ad offrire agli amministratori diagnosi e soluzioni per la efficienza energetica negli edifici amministrati.

  • Combinando l’uso di fonti fossili tradizionali con il solare termico e fotovoltaico e il geotermico e corredando gli impianti di sistemi di regolazione automatica – misura e fatturazione dell’energia per singola unità immobiliare, si ottengono gradi di rendimento elevati.
  • Offre agli amministratori in comodato d’uso gratuito il SW di contabilità energetica appositamente sviluppato e fruibile on line dalla piattaforma web di CITIA o dal sito di IMPTEC.

In tal modo si onora l’obbligo, delibera regionale n°156/2008, di centralizzare gli impianti da sei appartamenti.

L’offerta è integrata con:

  • Contratti di manutenzione e conduzione e servizio energia.
    “I servizi di manutenzione e conduzione sono prestati secondo la normativa regionale e nazionale e comprendono il servizio di pronto intervento, azionabile mediante il call center della IMPTEC o tramite modulo chiamate.
    I servizi di manutenzione e conduzione sono prestati mediante la stipula di contratti:
    • NORMALI
    • SUPER M

    Con il contratto normale si assicura il normale funzionamento previsto dalle norme e dalla tecnologia dell’impianto in modo da garantire una sicurezza d’uso e la continuità di erogazione del servizio.

    Con il contratto super M, oltre al pronto intervento “h24”, si acquisisce il diritto alla ricezione anche on line tramite il sito di CITIA www.citia.pr.it e di conoscere l’andamento dei consumi e la contabilità energetica del proprio impianto.

  • La fornitura di calore o/e di energia elettrica con impianti integrati regolati da moderni contratti di servizio per la fornitura di energia è il modo migliore per dare efficienza ai consumi energetici.

Richiesta preventivo

FAMIGLIE

Il segmento delle famiglie è servito mediante il contatto dell’amministratore condominiale nel caso di impianti centralizzati o direttamente con i componenti della famiglia nel caso di impianti fino a sei alloggi o individuali.

L’approccio, in questo secondo caso, è orientato ad una offerta globale mediatrice tra le alternative di incentivazione e la tecnologia offerta dal mercato.

L’intervento tipo “logicamente” più sviluppato è quello della riqualificazione della centrale o del generatore combinato con un impianto solare per la produzione di a.c.s. integratore del riscaldamento.

La procedura è quella di redigere una diagnosi ed un preventivo nel quale sono indicati gli sprechi e i risparmi economici con la sostituzione del generatore (ad esempio a condensazione), integrato dall’impianto solare. In molte occasioni il costo della costruzione degli impianti è bilanciato dalle incentivazioni 55% e dalla diminuzione del combustibile utilizzato.

La elaborazione gratuita di preventivi ha lo scopo di segnalare le condizioni di funzionamento del proprio impianto ai fini:

  • della situazione complessiva del rendimento edificio-impianto.
  • del carico di inquinamento prodotto dalla inefficienza dell’ impianto.
  • delle perdite finanziarie determinate dalla inefficienza degli impianti
  • da eventuali situazioni di pericolosità del sistema di climatizzazione.

Nella tabella seguente sono indicati i risparmi di gas e i correlati minor costi di gas metano sostenuti e la conseguente riduzione di anidride carbonica immessa nell’ aria.

anni

Gradi giorno

Zona E

Consumi kwh caldaia vecchia

Consumi kwh nuova caldaia condensazione

Risparmio di mc gas

MC anidride carbonica non prodotta

Risparmio in euro

2001

2272

43994

32996

1374

1374

824

2002

2362

45737,65

34303

1429

1429

857

2003

2323

44982,45

33736,84

1405

1405

843

2004

2518

47131,85

35348,89

1472

1472

883

2005

2434

48758,42

36568,82

1523

1523

913

2006

2964

57394,74

43046,06

1793

1793

1075

Alla minor spesa di combustibile si debbono poi sommare i contributi statali per la sostituzione della vecchia caldaia con un generatore a condensazione. Il beneficio è applicabile con la finanziaria 2008 anche alle caldaie non a condensazione.

Richiedi preventivo


Jan 13, 2010
seconda news
abstract della seconda news



IMPTEC SNC Via Monte Malpasso n.7/a 43010 Corcagnano (PR) - tel. 0521/639384 - info@imptecparma.it - C.F/P.IVA 00000000000